Cronaca

Napoli, l’ennesima aggressione sul bus: autista donna colpita al volto

Una conducente dell’Anm è stata aggredita sul bus a Napoli da una signora di circa 60 anni.  Lo spiacevole incidente, l’ennesimo ai danni di un conducente dell’Anm, intorno alle 16.40.

Aggressione sul bus

Una signora salita sul mezzo a piazza Carlo III, ha aggredito l’autista per un ritardo. Dopo una serie di insulti e minacce, la conducente lancia l’sos tramite un particolare pulsante un sistema di sicurezza che collega il mezzo con la centrale operativa e attiva le telecamere a bordo, il Sae (sistema di ausilio all’esercizio). La risposta non arriva.

La 60enne si avvicina e la colpisce al volto l’autista con la busta della spagesa e poi le tira un calcio.

Articoli correlati

Back to top button