Cronaca

Napoli, tre guardie giurate aggredite all’Ospedale del Mare

Tensione alle stelle questa mattina all’Ospedale del Mare di Napoli, dove tre guardie giurate sono state aggredite da un uomo entrato nei reparti al di fuori degli orari consentiti.

Aggressione in ospedale: vittime le guardie giurate

Questa mattina, all’ospedale del Mare a Napoli, tre guardie giurate sono state aggredite: è avvenuto stamane e dall’Asl Napoli 1 informano della dinamica dei fatti: un uomo stava entrando nei reparti al di fuori dell’orario di visita e quando è stato fermato dai vigilanti ha dato in escandescenze.

Dopo avere inveito contro le guardie – secondo il racconto di fonti dell’Asl– è nata una colluttazione: l’uomo è stato bloccato e allontanato dall’ospedale.

Le guardie si sono sottoposte a visita medica ma non hanno subito conseguenze dalla colluttazione. Tutte sono state giudicate abili a tornare in servizio. Sull’argomento è intervenuto anche il noto sindacalista napoletano Giuseppe Alviti, leader associazione guardie particolari giurate, dichiarando finquando la categoria non verrà riconosciuta al pari delle forze dell’ordine avremo ed assisteremo spesso a queste vili aggressioni

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto