Cronaca

Napoli, vendono alcol a minorenni: chiuso supermercato

Il provvedimento del Questore

Vendono alcol ai minorenni. Il Questore di Napoli ha disposto la sospensione per 7 giorni dell’attività di esercizio vicinato nei confronti di un supermercato di via Montesanto. Nella serata del 10 settembre scorso, gli agenti della Polizia Locale, nel transitare in via S. Chiara, avevano sorpreso quattro infraquindicenni mentre consumavano alcune bottiglie di birra acquistate poco prima in un esercizio commerciale di via Montesanto.

Napoli, alcol ai minorenni: chiuso supermercato

Era inoltre stato anche accertato che un dipendente gli aveva venduto gli alcolici senza richiedere il documento d’identità. E’ stato denunciato per somministrazione di bevande alcooliche a minori. Denunciato anche il titolare dell’esercizio commerciale per omessa vigilanza del lavoratore dipendente. Il provvedimento è finalizzato a scongiurare un concreto pericolo per l’ordine pubblico e per la sicurezza dei cittadini.

Articoli correlati

Back to top button