Cronaca

Covid a Napoli, allarme del Cotugno: “Terza ondata in arrivo già a Capodanno”

"Terza ondata a Capodanno, quando torneranno le richieste di ricoveri al pronto soccorso e noi dovremo capire come fare per soddisfarle"

Covid a Napoli, il primario dell’ottava divisione infettivologica del Cotugno, Elio Manzillo, ritiene con certezza che la “terza ondata che arriverà già nei giorni a cavallo di Capodanno, quando torneranno le richieste di ricoveri al pronto soccorso e noi dovremo capire come fare per soddisfarle. Siamo molto preoccupati”. 

Napoli, Cotugno: “Terza ondata a Capodanno”

Una terza ondata è quello che prevede il primario del Cotugno. D’altronde, con le immagini di strade gremite e negozi strapieni di persone per lo shopping natalizio che vanno in onda ogni giorno, c’è poco da stare tranquilli.

E perciò Manzillo punta l’indice verso il governo che ” ha fatto scelte sbagliate, e ora prova a rimediare con altre restrizioni. Ma scusate, nel momento in cui si è data la possibilità di uscire e fare shopping, era prevedibile che si verificasse tutto questo. E fa sorridere l’invito a rimanere in pochi la sera della vigilia di Natale e di Capodanno. Chi mai potrebbe controllare in quanti siedono alla stessa tavola? Tutto è lasciato al buon senso delle persone”.

Fonte: Repubblica


Articoli correlati

Back to top button