Cronaca

Napoli, non si ferma all’alt della Polizia: preso dopo folle inseguimento

L’uomo, inoltre, una volta fuori dal veicolo ha colpito uno degli operatori tentando di darsi alla fuga a piedi ma è stato bloccato e trovato in possesso di un involucro di cocaina

Napoli, non si ferma all’alt della Polizia: preso dopo folle inseguimento. Stanotte gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e del Commissariato Pianura, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in viale Cinthia in direzione di Fuorigrotta hanno notato un uomo a bordo di un’auto che procedeva a forte velocità e che, alla loro vista, si è dato alla fuga nonostante gli fosse stato intimato l’alt.

Fugge all’alt e si scaglia contro i poliziotti: arrestato a Napoli

L’autovettura ha proseguito la sua corsa effettuando manovre pericolose per la circolazione stradale innescando un breve inseguimento terminato all’altezza dell’ingresso dell’Università Monte Sant’Angelo dove il fuggitivo ha minacciato i poliziotti dal finestrino brandendo una bottiglia di vetro.

L’uomo, inoltre, una volta fuori dal veicolo ha colpito uno degli operatori tentando di darsi alla fuga a piedi ma è stato bloccato e trovato in possesso di un involucro di cocaina.

Il provvedimento

G.R., 30enne napoletano, è stato arrestato per lesioni, minacce e resistenza a Pubblico Ufficiale nonché denunciato per guida in stato di alterazione psico-fisica per uso di sostanze stupefacenti; infine, è stato altresì sanzionato amministrativamente per detenzione di sostanza stupefacente per uso personale.

Articoli correlati

Back to top button