Cronaca

Napoli, l’amica le porta via il marito: donna condannata per stalking e violenza

Napoli, l’amica le porta via il marito: donna condannata per stalking e violenza. Le condanne hanno raggiunto anche le due figlie.

Condannata per violenza e stalking

I giudici della Corte di Cassazione hanno condannato una donna e le due figli per violenza e stalking ai danni di un’altra donna. Si tratta di un’ex amica, presa di mira perché protagonista di una storia di tradimento: i fatti raccontato che portò via il marito alla prima delle tre donne.

Come riporta “Il Mattino”, la vendetta fu immediata e oltre alle minacce e ai pedinamenti ci sono state anche delle incursioni in casa della vittima, picchiata per un gesto che non poteva essere dimenticato. Tutte e tre le imputate – Cinzia di 55 anni, Grazia di 25 e Rosaria di 24 – sono state condannate per vari episodi di violenza portati avanti dal gennaio 2014.

Come se non bastasse, anche una delle figlie della vittima fu presa di mira. In una circostanza le bruciarono infatti il viso con una sigaretta.

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Back to top button