Cronaca

Napoli, animali macellati in strada: monta la protesta dei residenti

Nel quartiere Vasto a Napoli scoppia la polemica dei residenti: alcuni cittadini cinesi continuerebbero a macellare animali in strada, provocando sei problemi igienico-sanitari.

Cittadini in rivolta: basta animali macellati in strada

A Napoli monta la protesta contro i cittadini e imprenditori cinesi che tenderebbero a tritare animali in strada, proprio sotto agli occhi di tutti.

Le zone interessate sono invase da cattivi odori e carcasse gettate nella frazione dell’umido, mentre il sangue degli animali continua a invadere letteralmente le fogne. Tutto questo succede nel quartiere Vasto, dove la situazione va avanti almeno da diversi anni.

I cittadini denunciano tra l’altro il mancato rispetto di qualsiasi regola igienico-sanitaria da parte di alcuni esponenti delle varie comunità straniere che convivono con difficoltà sempre maggiori nel quartiere.

Ultimo caso, è stato quello di una donna che ha macellato un’anatra in via Milano. Nonostante le proteste dei residenti, tutti affacciati dai balconi, i lavori di macerazione degli animali non si sono fermati, fino a giungere all’ennesimo scarico di sangue nel sistema fognario.

 

Articoli correlati

Back to top button