Cronaca

Napoli, arrestati due gemelli estorsori: blitz della Polizia

Due gemelli estorsori arrestati a Napoli. Imponevano ai commercianti del Borgo di Sant’Antonio Abate le loro buste di plastica tipo shopper i fratelli gemelli F.P. e F.D.L., 22 anni, arrestati dalla Squadra Mobile della Questura di Napoli con l’accusa di tentata estorsione e porto abusivo di arma da fuoco aggravati dal metodo mafioso.

Napoli, arrestati due gemelli estorsori

La coppia è ritenuta dagli inquirenti sotto il dominio criminale del clan Contini, una delle anime della federazione malavitosa partenopea denominata “Alleanza di Secondigliano“. L’arresto in carcere – emesso dal gip del Tribunale di Napoli su richiesta della DDA – è stato notificato ai due indagati dagli agenti della Squadra Mobile e del commissariato Vicaria.

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali. È responsabile della redazione centrale del network giornalistico L'Occhio.

Articoli correlati

Back to top button