Cronaca

Operazione anti-droga tra Giugliano e Qualiano: due arresti

Napoli, due arresti per droga da parte dei carabinieri. A Qualiano a finire in manette un 28enne incensurato del posto

Due arresti per droga in provincia di Napoli dove proseguono le operazioni anti-droga a nord del capoluogo per i Carabinieri della compagnia di Giugliano in Campania. A Qualiano a finire in manette un 28enne incensurato del posto. L’uomo dovrà rispondere di produzione e detenzione illecita di sostanze stupefacenti. I carabinieri della sezione radiomobile sono intervenuti nell’abitazione del 28enne per una lite in famiglia ma quando sono entrati in casa l’odore al suo interno era inequivocabile.

Napoli, due arresti per droga da parte dei carabinieri

Perquisita l’abitazione, i militari hanno rinvenuto e sequestrato all’interno della camera da letto dell’incensurato una pianta di canapa indiana alta un metro mezzo e 10 barattoli con all’interno marijuana per un totale di 256 grammi. La lite è stata risolta mentre l’arrestato è in attesa di giudizio.

Ci troviamo a Giugliano, invece, nella frazione di Varcaturo e i Carabinieri della locale stazione hanno arrestato per detenzione di droga a fini di spaccio D.A., 26enne di origine rumene già noto alle forze dell’ordine. I Carabinieri lo hanno fermato a viale dei Pini Nord mentre passeggiava portando con se una scatola e lo hanno perquisito. Nel contenitore rinvenuti e sequestrati tre bicchieri di plastica con all’interno 30 dosi di hashish, 27 dosi di cocaina e 4 dosi di marijuana per un peso complessivo di 70 grammi di droga già preconfezionata e pronta per essere venduta. Nelle tasche del 26enne anche la somma contante di 40 euro sequestrata perché ritenuta provento del reato. L’arrestato è in attesa di giudizio.

Articoli correlati

Back to top button