Cronaca
Tendenza

Scontri a Napoli: arrestati due pregiudicati, feriti carabinieri e poliziotti

Napoli, arresti e feriti dopo gli scontri: in manette due pregiudicati. Feriti diversi carabinieri, contusi alcuni poliziotti

Arrestiferiti dopo gli scontri avvenuti a Napoli nella serata di ieri, venerdì 23 ottobre, in seguito all’entrata in vigore del coprifuoco in Campania. Il primo bilancio è di quattro carabinieri feriti, una gazzella dei carabinieri danneggiata, diversi poliziotti contusi e auto della polizia municipale imbrattate con vernice spray.

Napoli, arresti e feriti dopo gli scontri

Come riportato da Il Mattino, sarebbero stati fermati due manifestanti durante le fasi più concitate della protesta. Gli agenti della Digos avrebbero fermato due 32enni napoletani residenti al Vasto-Arenaccia, già noti alle forze dell’ordine con precedenti penali per droga.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Mostra di più

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio