Cronaca

Napoli, usura, riciclaggio ed estorsione: 16 arresti, colpito il clan Contini

Sedici arresti per usura, estorsione e riciclaggio a Napoli. Due le ordinanze di custodia cautelare emesse dal Gip del Tribunale di Napoli su richiesta della Direzione distrettuale Antimafia ed eseguite dal nucleo investigativo di Napoli e dalla compagnia di Napoli Stella nella mattinata di oggi, martedì 27 giugno.

Napoli, usura, riciclaggio ed estorsione: 16 arresti

Gli arrestati – appartenenti al clan Contini – sono accusati di associazione di tipo mafioso, estorsione, usura, esercizio abusivo di attività finanziaria, trasferimento fraudolento di valori, riciclaggio, autoriciclaggio e false fatturazioni per operazioni inesistenti. Oltre agli arresti, il Gip ha inoltre disposto il sequestro preventivo di quote societarie nella disponibilità degli indagati e di tre milioni di euro.

Redazione L'Occhio di Napoli

Redazione L'Occhio di Napoli: comunicati stampa, notizie flash, contributi esterni del giornale

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio