Cronaca

Napoli, attività senza autorizzazioni: sequestrati 140 chili di prodotti dal mercato di Pignasecca

Attività prive di autorizzazioni e non a norma: la Polizia Muncipale di Napoli ha sequestrato oltre 140 chili di prodotti dal mercato si Pignasecca. Emesse anche diverse multe.

Prodotti ittici e agroalimentari sequestrati al mercato di Pignasecca

La Polizia Municipale (unità operativa Avvocata) è intervenuta questa mattina all’interno della zona mercatale della Pignasecca ed aree limitrofe.

Sono state contestate 16 occupazioni di suolo pubblico in difformità dalle autorizzazioni, per un totale complessivo di sanzioni Cosap pari a circa € 25.000,00 oltre alle sanzioni amministrative per € 2.250,00.  Contestato un esercizio perché aveva allestito una tenda solare sprovvista di autorizzazione; tre esercizi per assenza di titolo valido per alimentarista; 3 sanzioni per esposizione ai fattori inquinanti con relativo sequestro della merce; 2 per il divieto del commercio in forma itinerante; due gli esercizi commerciali sorpresi in attività senza alcun titolo autorizzativo sia amministrativo che sanitario per un totale complessivo di € 16.000,00;
Gli stessi sono intervenuti anche con provvedimenti al Codice della Strada contestando circa 40 sanzioni per sosta irregolare nella sola zona dell’Ospedale Pellegrini

I provvedimenti hanno portato al sequestro di 40 kg di prodotti ittici e oltre 100 Kg di frutta e verdura. Tutta la merce è stata distrutta. Nel corso delle stesse operazioni è stato richiesto l’intervento della Napoli Servizi al fine di ripristinare parte del manto stradale segnalata dai commercianti della zona.

Articoli correlati

Back to top button