Cronaca

“Mi hai rotto lo specchietto”, l’autista del bus scende per controllare ma viene aggredito: denunciato l’aggressore

“Mi hai rotto lo specchietto”, l‘autista del bus dell’Air Campania scende per controllare ma viene aggredito: preso e denunciato l’aggressore a Napoli. I fatti sono avvenuti nella mattinata odierna, venerdì 17 maggio.

Napoli, autista di un bus AirCampania aggredito alla testa: denunciato

“Mi hai rotto lo specchietto”, l’autista di un bus dell’Air Campania scende per controllare ma, mentre è chinato di spalle, viene colpito alla testa. Il conducente è poi dovuto ricorrere alle cure ospedaliere mentre l’aggressore è stato denunciato dalle forze dell’ordine intervenute sul posto. A denunciare l’ennesimo episodio di violenza ai danni dei dipendenti dell’Ari è Marco Sansone, coordinatore del sindacato Usb: “Ancora un’aggressione ai danni di un autista del trasporto pubblico campano campano stamattina, dopo l’incontro in Prefettura di inizio settimana che ha stabilito la costruzione di un protocollo d’intesa tra le Prefetture di Napoli, Caserta, Avellino, Benevento e Salerno, le principali aziende del trasporto pubblico locale campano e le Organizzazioni Sindacali”.

La denuncia del sindacato Usb

“L’aggressione di stamattina pare sia nata per un sinistro inesistente (rottura di uno specchietto di un’auto che non trovava riscontro sulla carrozzeria dell’autobus), per il quale l’autista AIR Campania è stato rincorso e fermato. L’aggressore, approfittando di un momento in cui l’autista era di spalle a controllare la carrozzeria dell’autobus per un eventuale riscontro, è stato vigliaccamente colpito alla testa. In queste ore l’autista è in ospedale, mentre l’aggressore è stato preso e denunciato. Restiamo in attesa di aggiornamenti, ma resta l’urgenza da parte delle istituzioni nel convocare un tavolo di crisi permanente a tutela del personale front line del tpl campano”.

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio