Cronaca

Napoli, rimproverato perché senza biglietto nel bus: aggredisce l’autista

All'arrivo degli agenti si è rifiutato di indicare le sue generalità. Il 26enne è stato arrestato

Napoli, rimproverato perché senza biglietto nel bus: aggredisce l’autista. Nella giornata di un oggi un 26enne si è mostrato riluttante a pagare un semplice biglietto. A riportare la notizia dell’accaduto è Anteprima24.

Napoli, aggredisce perché senza biglietto nel bus

Questa mattina un 26enne di Ottaviano si è rifiutato di comprare e timbrare un biglietto a bordo di un autobus a Napoli. L’autista l’ha rimproverato e il giovane si è innervosito. Invitato a scendere dal mezzo, ha aggredito il conducente.

Arriva la Polizia di Stato

All’arrivo degli agenti, il giovane si è rifiutato di fornire le sue generalità. Alla loro insistenza li ha aggrediti. I poliziotti però sono riusciti a fermarlo e ad arrestarlo. Nei suoi confronti sono state mosse le accuse di lesioni personali aggravate, violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale. Inoltre è stato denunciato per interruzione di pubblico servizio e rifiuto d’indicazioni sulla propria identità personale.

Articoli correlati

Back to top button