Cronaca

Tragedia a Napoli, cadavere di un uomo rinvenuto in un parco

Sono state avviate le indagini da parte delle forze dell'ordine

Macabra scoperta dei carabinieri nel tardo pomeriggio di ieri, sabato 9 luglio, presso il “Parco della Marinella” in via Vespucci a Napoli, dove è stato rinvenuto il cadavere di un uomo in avanzato stato di decomposizione. Sono state avviate le indagini da parte delle forze dell’ordine.

Napoli, cadavere di un uomo trovato in un parco

Macabra scoperta nel tardo pomeriggio di ieri in un parco di via Vespucci: un uomo è stato trovato privo di vita. Il corpo, in avanzato stato di decomposizione, sembrerebbe quello di un uomo di origini africane.

Per chiarire le cause del decesso è stata disposta l’autopsia. Sono state avviate le indagini per l’identificazione del corpo e per chiarire la dinamica di quanto avvenuto.

Torre Annunziata, cadavere in mare ma era svenuto: salvato

“C’è un cadavere in mare“, questo l’allarme lanciato nel pomeriggio del 7 luglio da alcuni diportisti di stanza appena fuori il porto. La Guardia Costiera non ha perso tempo ed è arrivata in breve tempo sul luogo trovando un uomo svenuto.

Il ritrovamento e il salvataggio

La persona era priva di sensi e non rispondeva ad alcuna sollecitazione verbale e fisica, dopo averla recuperata, si sono diretti a terra dove era presente l’ambulanza del 118 che dopo essersi accertati del battito cardiaco dell’uomo, hanno disposto il trasporto all’ospedale Cardarelli di Napoli dove è stato ricoverato per accertamenti. Non sono note ancora le condizioni del giovane ma non è in pericolo di vita.

Alla fine, per fortuna, solo tanta paura.  Scongiurata un’altra tragedia nel mare oplontino.

Articoli correlati

Back to top button