Cronaca

Napoli, serve bevande alcoliche a minori più volte: chiusura temporanea del bar

Il comportamento era reiterato. Per 15 giorni divieto di somministrazione

Napoli, serve bevande alcoliche a minori più volte: chiusura temporanea del bar. A riportare la notizia di un provvedimento adottato dalla Questura del capoluogo campano è CronachedellaCampania.

A Napoli disposta la chiusura di un bar

Ad adottare il provvedimento di chiusura temporanea, in particolare per un arco di 15 giorni, nei confronti di un bar sito nella città è la Questura su proposta della Polizia locale. Il motivo è che il titolare della struttura aveva assunto un comportamento reiterato per quanto riguarda la somministrazione di alcol ai minorenni.

Il motivo di tale decisione

Lo scorso 26 marzo, nell’ambito dei controlli da eseguire nella “movida”, i caschi bianchi aveva sanzionato il titolare per aver somministrato alcol ad un 17enne. Inoltre appariva evidente che il ragazzo fosse minorenne per via dei suoi tratti. Il titolare però non si era preoccupato di verificare chiedendo un documento di identità.

Altri precedenti

Tuttavia figurano altri precedenti. Già nell’ottobre del 2019 l’uomo era stato beccato a servire bevande alcoliche a minori. Lo stesso lo scorso anno. Tra i “clienti” serviti anche un 16enne.

Fermato dalla polizia un ladro

Nelle scorse ore nel capoluogo è stato tratto in arresto un 39enne autore di un furto, in particolare uno scippo, e di un tentato furto. Inseguito nei Quartieri spagnoli, gli agenti di polizia sono riusciti a fermarlo e ad arrestarlo. L’uomo aveva dei precedenti.

Articoli correlati

Back to top button