Cronaca

Mise a segno truffe tra Arezzo e Milano: 51enne napoletana finisce in carcere

Una donna di 51 anni, della provincia di Napoli, è stata condannata ad una pena di 5 anni, un mese e 20 giorni di reclusione per truffa aggravata e ricettazione. I reati risalgono al 2017 e al 2018 e sono stati commessi ad Arezzo e a Milano

Napoli, 51enne condannata a 5 anni di reclusione per truffa e ricettazione

Ieri la polizia ha eseguito, nei confronti della 51enne napoletana, un provvedimento di determinazione di pene concorrenti, emesso lo scorso 29 maggio dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Treviso – Ufficio Esecuzioni Penali. La donna dovrà espiare la pena di 5 anni, un mese e 20 giorni di reclusione per truffa aggravata e ricettazione, reati commessi ad Arezzo e a Milano tra il 2017 e il 2018.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio