Cronaca

Napoli, controlli a tappeto nella movida nel corso del weekend | Raffica di multe

Controlli a tappeto nella movida a Napoli. Blitz dei caschi bianchi nel corso del weekend. Raffica di multe. I dettagli

Controlli a tappeto nella movida a Napoli. Blitz dei caschi bianchi nel corso del weekend. La Polizia Municipale durante il fine settimana ha controllato 23 attività commerciali ed ha verbalizzato 3 attività nella zona di Chiaia in Vicoletto Belledonne per l’emissione di musica all’esterno dei locali dopo la mezzanotte ed il mancato rispetto dell’orario di chiusura.

Napoli, controlli nella movida: i dettagli

Venivano poi effettuati controlli in pattugliamento fino all’ alba per verificare che nessuna attività riaprisse prima delle ore 05,00, come previsto in Ordinanza.

I controlli di polizia amministrativa si sono concentrati sul trasporto pubblico non di linea al fine di contrastare l’abusivismo in questo settore. Nella zona dell’Aeroporto di Capodichino veniva sorpreso un taxi privo di assicurazione e revisione allo stesso oltre alle sanzioni veniva ritirata la licenza, n. 1 taxi di altro Comune e n. 2 taxi con licenza rilasciata dal Comune di Napoli venivano sanzionati per omessa revisione del veicolo. In zona ospedaliera, presso il Policlinico veniva accertato che n. 1 taxi del Comune di Portici esercitava l’attività fuori dal territorio autorizzato, lo stesso veniva sanzionato e segnalato all’Amministrazione competente.

Presso la Stazione Centrale di Piazza Garibaldi venivano sanzionati 2 tassisti per omessa revisione periodica, veniva inoltre individuato un abusivo che con il proprio veicolo trasportava turisti al Centro Storico allo stesso veniva ritirata la carta di circolazione per la sospensione dalla circolazione oltre alla sanzione prevista dal Codice della Strada. In Piazza Dante veniva ritirata una licenza per aver omesso la vidimazione periodica stabilita dal Regolamento Comunale.

I controlli sulle normative anti Covid

Sono stati effettuati inoltre 99 controlli per la normativa anti-Covid rivolti anche ai titolari e ai clienti delle attività imprenditoriali. Sul fronte delle verifiche al Codice della Strada sono stati effettuati n. 54 controlli ed elevati 4 verbali nelle zone di maggiore attrazione della movida cittadina.


Articoli correlati

Back to top button