Cronaca

Napoli, controlli della polizia municipale: segnalati 9 taxisti

Controlli a tappeto della polizia municipale a Napoli, in particolare all'aeroporto di Capodichino, molo Beverello e alla Stazione Centrale

Controlli a tappeto della polizia municipale a Napoli. Il personale della Polizia municipale appartenente al nucleo Polizia Turistica ha sottoposto il settore del trasporto pubblico a serrati controlli, mirati al contrasto del fenomeno dell’abusivismo e al rispetto della normativa vigente da parte degli operatori regolarmente autorizzati. L’attività di verifica è stata svolta prevalentemente all’aeroporto, nel porto e all’ingresso della Stazione Centrale.

Napoli, controlli a tappeto della polizia municipale

Gli agenti della polizia municipale, Nucleo di Polizia Turistica dai controlli effettuati nel fine settimana presso l’Aeroporto di Capodichino, il molo Beverello e la Stazione Centrale hanno individuato 9 tassisti e 1 conducente di veicolo Ncc (Noleggio Con Conducente) che esercitavano l’attività violando le norme del Regolamento Comunale e del Codice della Strada, tra i tassisti 4 erano in attività fuori dal loro turno di servizio sono stati sottoposti all’immediato ritiro della licenza, 3 sono stati verbalizzati per aver prelevato utenti a meno di 100 metri dal posteggio, 1 per non aver rispettato l’ordine di fila nel posteggio e 1 per aver sostato fuori dai posteggi per offrire i propri servizi ai turisti provenienti dalle navi di crociera, i trasgressori sono stati segnalati all’ufficio comunale di corso pubblico per le conseguenti misure disciplinari, il conducente Ncc veniva invece verbalizzato e sottoposto a fermo amministrativo per 2 mesi per aver non aver iniziato il servizio dalla rimessa autorizzata.

Durante i controlli sono stati sorpresi anche 2 conducenti di taxi che utilizzavano veicoli non sottoposti alla revisione annuale applicando la sanzione di 173 euro oltre alla sospensione dei veicoli dalla circolazione fino all’effettuazione della revisione.

Nel Centro Storico veniva sorpreso un conducente di veicolo immatricolato ad uso proprio che volgeva abusivamente l’attività di noleggio con conducente trasportando una turista straniera dall’Aeroporto ad un B&B a fronte di un corrispettivo economico, il trasgressore veniva sanzionato e il veicolo sottoposto a fermo amministrativo per 2 mesi.

Articoli correlati

Back to top button