Cronaca

Napoli, controlli contro il gioco d’azzardo e scommesse clandestine

A Napoli controlli contro il gioco d’azzardo e scommesse clandestine. Continuano i controlli della Polizia Locale di Napoli finalizzati al contrasto del gioco d’azzardo illecito e alla prevenzione delle ludopatie.
Gli Agenti della U. O. San Lorenzo, in attività congiunta con l’ADM Agenzia delle Accise, Dogane e Monopoli Direzione della Campania, hanno controllato due esercizi di somministrazione nella zona di San Giovanni a Teduccio e di Barra.

Napoli, controlli contro le scommesse e gioco d’azzardo

Nel primo controllo effettuato in un bar del Corso San Giovanni a Teduccio è stato rilevato lo svolgimento dell’attività da parte di persona non preposta, in violazione dell’art. 88 TULPS, con conseguente denuncia all’Autorità Giudiziaria del titolare dell’esercizio.

Un secondo intervento ha visto il controllo di un bar in Corso Sirena a Barra dove veniva riscontrata la presenza di tre apparecchi da gioco elettronici-slot machines non collegati alla rete telematica dell’ADM al fine di eludere i controlli. Nel locale erano anche presenti due postazioni con pc connesse ad internet nella disponibilità degli avventori per la raccolta illecita di scommesse.

A carico del titolare sono state elevate sanzioni amministrative ex art. 110 TULPS per un totale di € 53.000 oltre al deferimento all’Autorita Giudiziaria ed al sequestro penale dei tre apparecchi, di una macchinetta cambiamonete contenente la somma di € 1.604,00 e dei due pc utilizzati per la raccolta delle scommesse.
Le operazioni congiunte, realizzate nell’ambito di un importante programma di prevenzione e contrasto al gioco illecito, proseguiranno in tutti gli altri quartieri cittadini.

Annalisa Barra

Annalisa Barra, giornalista del network L'Occhio, è esperta di comunicazione, scrittura Seo, social media e copywriting.

Articoli correlati

Back to top button