Cronaca

Napoli, controlli in 7 garage: in tutti dipendenti in nero

Continua senza sosta l’attività di controllo del territorio da parte dei Carabinieri del Comando Provinciale di Napoli. Sette i garage ispezionati tra le principali arterie di Vomero e Arenella. Ognuna di queste autorimesse garantiva lavoro “in nero” ad almeno un dipendente: sanzionati i titolari.

Controlli in 7 garage del napoletano

Complessivamente, nell’attività dei militari che ha riguardato in particolare i quartieri orientali di Ponticelli e Poggioreale e quelli collinari Vomero e Arenella sono state controllate complessivamente 356 persone, di cui 91 già note alle forze dell’ordine, e 77 veicoli.

Le contravvenzioni

Molte le contravvenzioni notificate, la maggior parte delle quali agli sprovveduti “centauri” senza casco: oltre i 48mila euro le sanzioni applicate. Nove i veicoli sequestrati e affidati alle depositerie giudiziarie. Cinque i parcheggiatori abusivi denunciati perché già recidivi. Quasi tutti “lavoravano” lungo Via De Roberto, strada che fa da spartiacque tra i quartieri di Poggioreale e Ponticelli.

Il provvedimento

Denunciato per evasione un 41enne di Ponticelli. E’ stato beccato dai militari fuori dalla sua abitazione di Via Claudio Miccoli nonostante fosse sottoposto ai domiciliari. Ha 23 anni, invece, la donna sorpresa alla guida di un’autovettura senza patente. Non l’aveva mai conseguita e vista la recidiva è stata denunciata.


Tutte le notizie sul coronavirus

Articoli correlati

Back to top button