Cronaca

Napoli, il coronavirus chiude le chiese ma non le moschee: la polemica

Napoli, il coronavirus chiude le chiese ma non le moschee: la polemica dei cittadini. Non rispettate le misure prese in merito all’emergenza nazionale.

Moschee aperte a Napoli

A Napoli scoppia la polemica sul fatto che le moschee siano ancora aperte nonostante le ordinanze e le misure prese per fronteggiare l’emergenza coronavirus anche a Napoli e in Campania.

Come riporta “Il Mattino”, le chiese sono chiuse ma le moschee continuano a essere aperte, venendo prese tra l’altro d’assalto dai fedeli. Secondo le testimonianze, all’interno delle strutture andrebbero a formarsi anche assembramenti di 50 persone.

L’ultima polemica è scoppiata nella giornata di domenica, quando i cittadini hanno addirittura scatenato momenti di grande tensione. Tuttavia, l’imam si sarebbe giustificato spiegando di non sapere perché la moschea fosse aperta.

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Back to top button