Politica

Napoli, le date delle prossime sedute del Consiglio comunale

NAPOLI. La Conferenza dei Capigruppo, presieduta da Alessandro Fucito, si è  riunita oggi, con la partecipazione, dell’assessore delegato ai  rapporti con il Consiglio, Ciro Borriello, ed ha deciso che il  Consiglio comunale si riunirà lunedì 2 luglio e lunedì 9 luglio  (entrambe le sedute inizieranno alle ore 10.00, con il question time  alle ore 9.00).

Le prossime sedute del Consiglio comunale

La seduta del 2 luglio avrà al primo punto dell’ordine dei lavori la  surroga della consigliera Francesca Menna (Movimento 5 Stelle);  seguiranno le ratifiche di 7 delibere di variazione del bilancio di  previsione 2018-2020 assunte dalla Giunta con i poteri del Consiglio e  la presa d’atto di lavori di somma urgenza per l’eliminazione di  dissesti e la messa in sicurezza di via Palatania (delibera n. 185 con  proponenti assessori Calabrese e Clemente); saranno infine trattate: 3  delibere proposte dall’assessore Panini per la dismissione di aree  mercatali in fabbrica (via Tevere e Sant’Anna di Palazzo, via  Monterosa, via Andronico); la delibera proposta dal Sindaco per la  modifica del Regolamento sul sistema dei controlli interni; la  delibera proposta dagli assessori Del Giudice e D’Ambrosio per  l’aggiornamento 2017 del PAES (Piano per l’energia sostenibile); la  delibera proposta dall’assessore Panini per la rimodulazione dei  posteggi nell’area mercatale di via Ferrara; la delibera proposta  dall’assessore Piscopo per la presa d’atto dell’approvazione della  fase I del progetto URBACT III dell’Unione Europea riguardante il  progetto CommUnities di cui il Comune è capofila e la conseguente  ratifica della variazione di bilancio 2018-2020. Nella stessa seduta  il Consiglio tratterà anche due ordini del giorno in materia di  welfare (proposti dai consiglieri Moretto e Brambilla) e un ordine del  giorno proposto dal presidente Fucito per il ripristino del diritto  internazionale e umanitario in Palestina.

Lunedì 9 luglio il Consiglio sarà convocato in seduta monotematica  dedicata al Patrimonio. Una ulteriore Conferenza dei capigruppo  stabilirà la data di una seconda, successiva, seduta monotematica che  sarà dedicata al tema della sicurezza.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button