Cronaca

Napoli, deposito dei detersivi contraffatti | La scoperta al Buvero

Scoperto nella zona al Buvero, a Napoli, un deposito di noti detersivi contraffatti in casa: un uomo di 36 anni è stato denunciato

Scoperto nella zona al Buvero, a Napoli, un deposito di noti detersivi contraffatti in casa: un uomo di 36 anni è stato denunciato dalla Polizia.

Deposito dei detersivi contraffatti a Napoli

Stamattina i poliziotti, hanno controllato in via Camillo Porzio un uomo a bordo di un’auto in cui hanno rinvenuto numerosi flaconi di detersivo di noti marchi dei quali non ha saputo giustificare la provenienza.

Perquisizione domiciliare

Gli agenti hanno esteso la perquisizione alla sua abitazione in via Benedetto Cairoli, dove sono stati trovati altri 135 contenitori di detersivo di varie dimensioni e 11 taniche da 20 litri contenenti detersivo sfuso.

Denunciato 36enne

A.R.,36enne napoletano con precedenti di polizia, è stato denunciato per ricettazione, contraffazione, falsificazione e frode in commercio.

Articoli correlati

Back to top button