Cronaca

Napoli, stalker si presenta alla festa dell’ex e la prende a pugni: arrestato dopo l’uscita dalla discoteca

Napoli, stalker va in discoteca e prende a pugni l'ex fidanzata: arrestato dalle forze dell'ordine un 39enne di Caivano

Attimi di paura a Napoli, dove nel corso di una festa in discoteca, si è verificata una violenta aggressione. Uno stalker si è presentato alla festa dell’ex e l’ha presa a pugni. A lanciare l’allarme – come scrive anche l’odierna edizione de Il Mattino – sono state 4 ragazze, amiche della donna aggredita.

Napoli, stalker va in discoteca e prende a pugni l’ex: arrestato

La vittima aveva deciso di festeggiare il suo compleanno di 35 anni in discoteca. L’ex – 39enne di Caivano – non può avvicinarsi a lei poiché l’Autorità giudiziaria ha emesso nei suoi riguardi una misura cautelare del divieto di avvicinamento. Nonostante il divieto l’uomo ha deciso di “raggiungere” la ragazza alla festa. L’ha aggredita sferrandogli un pugno. Sul posto sono intervenute le forze dell’ordine che hanno provveduto ad arrestare il 39enne.

 

Articoli correlati

Back to top button