Curiosità

Ecco “Tauto”, il dolcetto a forma di bara: l’idea di una famosa pasticceria napoletana

Sale la febbre per Halloween, e anche in questa occasione la proverbiale fantasia dei napoletani non si smentisce. In occasione di questa festività, tra le più amate dai giovani, una nota pasticceria di Napoli ha inventato “Tauto”, il dolce a forma di bara.

Napoli, ecco “Tauto”, il dolce a forma di bara

Un involucro di pasta frolla a forma di bara, con tanto di croce, che si apre e che dentro svela una golosa sorpresa: un letto di cioccolato, tutto da gustare.

Un’idea divertente, sulla carta, ma sembra che in milti abbiano storto il naso di fronte all’idea di mangiare una piccola bara, considerando che ad Halloween segue una ben più triste ricorrenza, quella del 2 novembre.

Certo, è un modo ironico per esorcizzare la morte, ma evidentemente l’Italia, nonostante abbia “adottato” da anni questa festività tipicamente americana, non ne ha compreso fino infondo le sfumature: meglio i biscotti a forma di dita mozzate, evidentemente.

Articoli correlati

Back to top button