Cronaca

Muore in vacanza, donati tutti gli organi: inchino dei medici

Napoli, donna morta in vacanza: donati gli organi. Figlio e marito, hanno dato il consenso alla donazione di organi e tessuti

I medici si sono inchinati al gesto della famiglia di una donna morta in vacanza Napoli: figlio e marito, hanno dato il consenso alla donazione di organi e tessuti, come da volontà più volte espressa quando era in vita dalla stessa donatrice come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino.

Napoli, donna morta in vacanza: donati gli organi

Le operazioni sono state coordinate dal Centro Regionale Trapianti della Campania con il gruppo di lavoro dell’unità operativa anestesia e rianimazione di Castellammare diretto dalla dottoressa Maria Josè Sucre. Fegato, reni e cornee gli organi prelevati da equipe provenienti dall’ospedale Cardarelli di Napoli, dal Ruggi D’Aragona di Salerno e dai medici del reparto oculistica dell’ospedale stabiese.

La 73enne è stata sottoposta all’intervento nella notte tra martedì 20 e mercoledì 21 settembre, confermando l’alto livello dell’equipe, fiore all’occhiello dell’ospedale di Castellammare di Stabia.

Articoli correlati

Back to top button