Cronaca

Napoli, droga nascosta nel cassetto della cucina: arrestati due fratelli

Droga nascosta nel cassetto della cucina del loro appartamento a Napoli: due fratelli sono stati arrestati dai poliziotti nella serata di ieri martedì 28 maggio. Dovranno rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Napoli, droga nascosta nel cassetto della cucina: arrestati due fratelli per spaccio

Nella serata di ieri, martedì 28 maggio, i poliziotti nel transitare in via Monte Faito hanno notato due uomini confabulare tra loro. Bloccati, li hanno perquisiti rinvendendo nelle tasche di uno 8 pezzi di hashish del peso di circa 15 grammi e 120 euro in banconote di vario taglio.

Mentre, nelle tasche dell’altro, sono stati rinvenuti altri 400 euro in banconote di piccolo taglio. A quel punto, è scattata la perquisizione al domicilio dei due fratelli dove hanno trovato, occultati nel cassetto della cuina, circa 20 grammi di marijuana e materiale per il confezionamento. Pertanto, un 19enne ed un 24enne, sono stati tratti in arresto per detenzione illecita di sostanze stupefacenti

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio