Cronaca

Esplode due colpi di pistola contro il vicino dopo una lite: arrestato 39enne

L'uomo è stato fermato dalla Polizia

Un ragazzo esplode due colpi di pistola contro il vicino a seguito di una lite per futili motivi a Napoli: il 39enne è stato fermato nella serata di domenica dalla Polizia e tratto in arresto per lesioni personali aggravate e e per aver commesso il fatto con armi e premeditazione.

Napoli, esplode colpi di pistola contro il vicino

Domenica sera la polizia ha fermato e arrestato un 39enne di Napoli, accusato del reato di lesioni personali aggravate dai futili motivi e per aver commesso il fatto con armi e premeditazione.

I fatti

Secondo una prima dinamica, l’uomo il 5 agosto scorso, in seguito ad una lite, aveva esplodo dei colpi di pistola contro un condomino che era per fortuna riuscito ad evitarlo. Il rivale, nonostante ciò, lo avrebbe seguito per lo colpirlo alla testa con il castello della stessa arma.

Articoli correlati

Back to top button