Cronaca

Napoli, fornisce false generalità dopo essere evado dai domiciliari: arrestato

Michele Dionisio, 48 anni, è stato arrestato dai carabinieri di Napoli per aver evaso i domiciliari e aver fornito false generalità. Era scappato per non farsi prendere.

Arrestato per evasione dai domiciliari e false generalità

I carabinieri del nucleo radiomobile di Napoli hanno arrestato un 48enne, il quale era evaso dai domiciliari e poi aveva fornito false generalità al momento del riconoscimento, avvenuto dopo il fermo.

Si tratta di Michele Dionisio, individuato dai militari in via Pietro Trinchera. Al momento del fermo gli era stato chiesto di fornire le sue generalità, ma quando i carabinieri hanno scoperto che essere non risultavano con la sua vera identità, l’uomo si è dato alla fuga.

Scappando e rifugiandosi in un palazzo, Dionisio è entrato in casa, pensando di aver trovato rifugio sicuro. Tuttavia, i militari sono riusciti a penetrare nell’abitazione e a metterlo in manette. Portato in caserma, tramite gli accertamenti sulle impronte digitali è stata anche accertata la sua vera identità ed è emerso che era agli arresti domiciliari per spaccio quindi risponde anche di evasione. È stato giudicato con rito direttissimo e tradotto al carcere di Poggioreale.

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Back to top button