Cronaca

Farmaci ‘salvavita’ rubati a Napoli: colpo da un milione e 400mila euro con una talpa

Farmaci salvavita rubati a Napoli: un raid messo a segno la notte dello scorso 31 maggio, quando è stato sottratto un grosso quantitativo di medicinali ematologici, biologici, per la cura della sclerosi multipla e malattie rare come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino.

Napoli, farmaci salvavita rubati al Policlinico

I ladri avrebbero agito in scioltezza, sapendo che la zona non era coperta da telecamere in uso. O meglio, sapevano che l’impianto di videosorveglianza all’esterno della farmacia del secondo policlinico era guasto. Un colpo da 1 milione e 400mila euro e che – soprattutto – priva pazienti di farmaci importanti.

In merito indagano i carabinieri dopo la denuncia resa dalla direttrice della farmacia aziendale della Federico II, che ha lanciato l’allarme appena ha preso possesso dei locali nel reparto 24 della cittadella sanitaria. Non sarebbero stati rilevati segni di effrazione, l’ingresso del locale non è stato scassinato o manomesso.

Redazione L'Occhio di Napoli

Redazione L'Occhio di Napoli: comunicati stampa, notizie flash, contributi esterni del giornale

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio