Cronaca

Federico Salvatore ricoverato per emorragia cerebrale all’Ospedale del Mare di Napoli

Federico Salvatore ricoverato a Napoli per emorragia cerebrale: le sue condizioni di salute sono sotto stretta osservazione dei medici

Federico Salvatore è stato ricoverato a causa di una emorragia cerebrale. Il cantautore napoletano, 62 anni, è stato ricoverato all’Ospedale del Mare di Napoli in seguito ad una emorragia cerebrale. Un malore che lo avrebbe colpito nei giorni scorsi. Attualmente le sue condizioni di salute sono sotto stretta osservazione dei medici.

Napoli, Federico Salvatore ricoverato per emorragia cerebrale

Nato a Napoli nelle adiacenze della storica Via Santa Teresa degli Scalzi, inizia a suonare la chitarra da autodidatta all’età di 8 anni. Mancino naturale, non inverte l’ordine delle corde sulla tastiera, come si fa di solito, bensì la posizione delle dita. Lascia gli studi di giurisprudenza dopo due anni, con dispiacere dei genitori che volevano che diventasse un avvocato, per dedicarsi alla carriera di cantautore.

Parla la moglie di Federico Salvatore

“Sono Flavia D’Alessio, moglie di Federico Salvatore. In virtù delle tante notizie (tra vere e false che stanno girando) ci tenevo io in prima persona ad informarvi dell’accaduto” ha scritto la consorte del cantautore napoletano. “Non è un momento semplice, ma nessuno, ora, può fare diagnosi certe e definitive. Federico ora è sotto osservazione ed è sottoposto a una serie di accertamenti. Da sua compagna di vita e da madre dei suoi figli, sto cercando di contenere più possibile il grande dolore che provo, di rimanere lucida e di gestire i nostri ragazzi, tranquillizzandoli e dicendo loro la verità: il papà è affidato alle cure di ottimi medici.

Un appello alla stampa: nessuno nega la libertà e il dovere di informazione ma abbiate cura anche delle persone. So bene quanto sia grande l’amore che circonda Federico, lo vivo da vent’anni. E so bene quanta preoccupazione ci sia per lui da parte dei suoi fans, che lo seguono da sempre. E, quindi, quanto sia forte la voglia di sapere. Vi aggiornerò, sperando che al posto mio, ci sia proprio lui a raccontarvi quello che è successo”.

Chi è Federico Salvatore

Fa le sue prime apparizioni in teatro, dove si esibisce riadattando testi divertenti su musica di canzoni famose. La notorietà arriva nel 1994 quando vince il concorso BravoGrazie, che gli permette di partecipare alla trasmissione televisiva Maurizio Costanzo Show. Grazie alle numerose presenze in questa trasmissione ottiene grande successo: i suoi album Azz… e Il mago di Azz vendono più di 500 000 copie, permettendo al cantautore partenopeo di vincere due dischi di platino nel 1995.

Nello stesso anno Federico Salvatore partecipa al Festivalbar come ospite fisso, e nel 1996 prende parte al Festival di Sanremo dove si classifica tredicesimo con il pezzo Sulla porta, che tratta del difficile rapporto tra un ragazzo omosessuale e la madre. La canzone sanremese è inserita nell’album Il mago di Azz, dove si trova anche un brano dedicato ad uno dei suoi idoli, Totò

Articoli correlati

Back to top button