Cronaca

Napoli: fermato mentre spinge un motorino rubato

NAPOLI. Fermato mentre spinge un motorino rubato. L’uomo, Salvatore Bruno di anni 35, aveva rubato un ciclomotore nel tardo pomeriggio di ieri.

Fermato mentre spinge un motorino rubato poco prima

Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Dante hanno arrestato Salvatore Bruno, napoletano di 35 anni, responsabile del reato di furto aggravato di ciclomotore. Ieri nel tardo pomeriggio l’uomo aveva derubato uno scooter parcheggiato in Girolamo Santacroce cominciando a spingerlo a mano.


scooter-1


La denuncia del furto

Dopo pochi minuti è partita dalla Sala Operativa la ricerca del motorino dotato di sistema GPS. Nel frattempo anche il sistema previsionale XLaw aveva indicato la probabilità di un furto nel quartiere collinare, che aveva spinto la Sala Operativa ad intensificare i controlli in zona.

Intorno alle 18 in via Salvator Rosa, i poliziotti del commissariato Dante hanno incrociato il ladro che spingeva ancora a mano il ciclomotore segnalato dal proprietario pochi istanti prima al 113. Di conseguenza è stato subito bloccato ed arrestato.

I rilevamenti

Rinvenuti addosso all’uomo alcuni utensili atti allo scasso che sono successivamente stati sequestrati. Il ciclomotore invece è stato riconsegnato al proprietario che aveva già perso le speranze di riaverlo. Il ladro adesso è in stato di arresto in attesa del rito direttissimo.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button