Napoli, flash-mob con la comunità cinese: “ Forza Cina, forza Wuhan”

napoli-flash-mob-comunita-cinese

Solidarietà a Napoli dove si è tenuto un flash-mob con la comunità cinese per combattere la paura del coronavirus in città

Solidarietà a Napoli dove si è tenuto un flashmob con la comunità cinese per combattere la paura del coronavirus in città.

Flash-mob con la comunità cinese a Napoli

L’evento, organizzato dal Comune, ha avuto lo scopo di combattere la paura che dilaga in città.  Un abbraccio col sindaco, poi lo stesso Luigi de Magistris che appende all’albero degli auguri il suo pensiero scritto su un cuoricino rosso: “ Napoli città di rifugio per chi vuole amore”. Concetto poi esteso così: « Napoli non gira le spalle a chi è in difficoltà. No al razzismo sanitario: è giusto essere tutti attenti, altra cosa sono il panico, la follia e la discriminazione».

Salvio ha ringraziato mentre bambini e adulti della sua comunità si facevano fotografie fra i lupi dell’artista Liu Ruowang, alzando cuori con la scritta “ Forza Cina, forza Wuhan” espressa nei loro ideogrammi.

TAG