Cronaca

Fratelli accoltellati nella notte nel cuore di Napoli: uno rischia la vita

Non è ancora chiara la dinamica di quanto avvenuto, ma sono in corso le indagini da parte dei poliziotti

Ancora sangue in Campania, due fratelli sono stati accoltellati nella notte nel cuore di Napoli, in piazza Luigi Poderico: rischia la vita il 40enne ferito, mentre versa in gravi condizioni il fratello di 36 anni. Non è ancora chiara la dinamica di quanto avvenuto, ma sono in corso le indagini da parte dei poliziotti.

Napoli, fratelli accoltellati nella notte: uno rischia la vita

Lotta tra la vita e la morta il 40enne napoletano gravemente ferito insieme al fratello di 36 anni, nella notte di oggi nel quartiere Arenaccia. Non è ancora chiara la dinamica di quanto avvenuto, ma sono in corso le indagini da parte dei poliziotti. Si ipotizza una lite a cui avrebbero preso parte diverse persone che in seguito all’accoltellamento si sarebbero date alla fuga.

Le vittime, ritrovate in un pozzo di sangue, sono state trasportate all’ospedale dei Pellegrini, il 40enne è stato poi trasportato all’Ospedale del Mare ed operato d’urgenza. Resta in prognosi riservata.

Le indagini

Sul caso indaga la Polizia. Secondo una prima dinamica, ancora al vaglio degli inquirenti, la lite sarebbe nata nell’area dei giardinetti. I due fratelli, entrambi incensurati, sarebbero stati aggrediti proprio in quell’area.

Il 40enne avrebbe riscontrato diverse contusioni, ma a preoccupare maggiormente i medici è una profonda ferita da coltello al petto; il 36enne, invece, è stato raggiunto da diversi fendenti all’addome ma non è in pericolo di vita. Per il momento è stato ascoltato solo 36enne ferito, che non è stato in grado di fornire indicazioni fondamentali: avrebbe riferito di essere stato colpito improvvisamente alla testa e di avere perso i sensi, per poi risvegliarsi soltanto in ospedale. Al vaglio le telecamere della zona per cercare di chiarire la dinamica in cui si sono svolti i fatti e identificare gli autori. In corso anche verifiche sulla vita privata dei due uomini.

Articoli correlati

Back to top button