Cronaca

Napoli, folla commossa ai funerali del piccolo Samuele | La famiglia: “Vogliamo la verità”

Folla commossa ai funerali del piccolo Samuele, il bimbo di Napoli morto lo scorso venerdì dopo essere stato lanciato dal balcone

Folla commossa ai funerali del piccolo Samuele, il bimbo di Napoli morto lo scorso venerdì dopo essere stato lanciato giù dal balcone da Mariano Cannio, il 38enne domestico chiamato per piccoli lavoretti in casa.

Napoli, folla commossa ai funerali del piccolo Samuele

I funerali del bimbo sono stati celebrati, questa mattina 22 settembre, dall’arcivescovo di Napoli, don Mimmo Battaglia, nella chiesa di Santa Maria degli Angeli a Napoli.  Sul feretro,  magliette, fiori e anche quel pallone da calcio che Samuele amava già così tanto. “La famiglia di Samuele chiede solo di conoscere la verità su questa tragedia”, afferma l’avvocato Domenico De Rosa, che assiste il padre di Samuele e la madre, incinta all’ottavo mese.

La famiglia non era a conoscenza dei problemi psichiatrici di Cannio

“La famiglia non era a conoscenza dei problemi psichiatrici di Cannio”, sottolinea De Rosa. I parenti del bimbo hanno smentito le dichiarazioni virgolettate attribuite loro in questi giorni e chiedono “rispetto per il loro dolore“.

 

Articoli correlati

Back to top button