Cronaca

Napoli, sette furti nella stessa pizzeria, il proprietario “Vi lascio le chiavi”

NAPOLI. La pizzeria di via Vincenzo Mosca, a pochi metri dalla centralissima piazza Immacolata, è stata vittima di ben sette furti. Il proprietario, esausto, espone sulla vetrina una scritta ironica.

 

Cartello attaccato alla vetrina di una pizzeria: “Vi lascio le chiavi così non mi rompete le porte”

Giuseppe Di Mascia è il proprietario di una pizzeria in via Vincenzo Mosca, a pochi metri dalla centralissima piazza Immacolata, vittima per sette volte dei ladri. Un inciso per i ladruncoli che per la settima volta hanno fatto irruzione nel suo locale rubando i pochi soldi custoditi nella cassa portata via di peso, e soprattutto provviste, mance, perfino lattine di bibite gasate. «Ci avete derubati sette volte. Vi lascio le chiavi così non mi rompete le porte» strilla il cartello all’ingresso di «Io mammeta e… vuje». Una provocazione per chi «ha fatto più danni che guadagni» e hanno sfiduciato a tal punto il proprietario da fargli ipotizzare la resa.

Articoli correlati

Back to top button