Cronaca

Napoli, furto di batterie da un ripetitore telefonico: ladri traditi dai sistemi Gps

Furto di 8 batterie da un ripetitore telefonico a Mariglianella, in provincia di Napoli: ladri traditi dai sistemi Gps

Furto di 8 batterie da un ripetitore telefonico a Mariglianella, in provincia di Napoli: ladri traditi dai sistemi Gps. Denunciati un 31enne salernitano e un 35enne di Pomigliano D’arco, entrambi già noti alle forze dell’ordine.

Napoli, furto di batterie da un ripetitore telefonico

A Mariglianella i Carabinieri hanno denunciato a piede libero per ricettazione un 31enne salernitano e un 35enne di Pomigliano d’Arco entrambi già noti alle forze dell’ordine. Sono accusati di aver rubato a San Felice a Cancello  nei pressi di un ripetitore telefonico  8 batterie “tampone”.

Traditi dai sistemi Gps

A tradirli sono stati i sistemi Gps installati all’interno delle batterie. La centrale operativa del 112, ricevuto l’alert per la merce rubata, ha localizzato le batterie in via Materdomini, all’interno di un laboratorio di elettronica al cui interno c’erano anche i due uomini. La refurtiva è stata restituita al legittimo proprietario.

Articoli correlati

Back to top button