Cronaca

Napoli, furto di cellulare ai danni di una donna: arrestato in flagranza di reato un 27enne

Furto di cellulare a Napoli ai danni di una donna originaria dello Sri Lanka: è stato arrestato un 27enne napoletano

Furto di cellulare a Napoli ai danni di una donna originaria dello Sri Lanka: è stato arrestato un 27enne napoletano, in flagranza di reato dai poliziotti locali. Dovrà scontare la condanna di due anni.

Furto di cellulare a Napoli

Gli Agenti della Polizia Locale di Napoli del Reparto Investigativa Centrale, durante il servizio di controllo del territorio, hanno arrestato, in flagranza di reato, un cittadino extracomunitario del Gambia T.M. di anni 27 con l’accusa di furto consumato ai danni di una donna originaria dello Sri Lanka, di anni 37. L’uomo, senza permesso di soggiorno, risultava già foto segnalato ed ha già precedenti per tentata rapina.

Deve scontare due anni

Il magistrato di turno ne disponeva l’immissione nelle camere di attesa per essere sottoposto a rito direttissimo al seguito del quale è stato condannato a due anni e 600 euro di multa con pena sospesa.

Articoli correlati

Back to top button