Cronaca

Ugo Russo, i genitori si incatenano al Tribunale: “Vogliamo giustizia”

Napoli, i genitori di Ugo Russo si incatenano al tribunale: chiedono giustizia per il 15enne ucciso a marzo del 2020

Napoli, i genitori di Ugo Russo si incatenano al tribunale: chiedono giustizia per il 15enne ucciso a marzo del 2020 dal colpo di pistola esploso da un carabiniere libero dal servizio che aveva tentato di rapinare insieme a un complice. “Verità e giustizia”, recita il manifesto.

Ugo Russo, i genitori: “Vogliamo verità e giustizia”

Come riporta La Repubblica, la padre e la madre di Ugo Russo chiedono giustizia per il figlio e si incatenano all’ingresso del tribunale. “Ma dopo quindici mesi neanche i risultati dell’autopsia sono stati resi pubblici. Sistematicamente gli avvocati devono rinviare di settimana in settimana l’aspettativa di notizie e informazioni”, si legge in una nota del comitato Verità e giustizia per Ugo Russo –

 

Articoli correlati

Back to top button