Cronaca

Vedono la Polizia e scappano: nascondevano una revolver Smith & Wesson pronta per sparare

Napoli, in giro per corso San Giovanni con una pistola. Non si erano fermati all'alt della Polizia e sono stati scoperti

Girava per corso San Giovanni con una pistola. Nella serata di ieri, mercoledì 24 agosto,  gli agenti del Reparto Prevenzione Crimine Campania, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in corso San Giovanni hanno intimato l’alt ad uno scooter con in sella due persone prive del casco protettivo ma il conducente, alla loro vista, ha lanciato qualcosa oltre la recinzione di un parco pubblico ed ha continuato la marcia per eludere il controllo.

Napoli, in giro per corso San Giovanni con una pistola

I poliziotti li hanno inseguiti fino a quando, giunti in via Ammiraglio Aubry, dopo aver impattato contro un’auto in sosta, il passeggero è sceso dal motoveicolo per proseguire la fuga a piedi facendo perdere le proprie tracce, mentre il conducente, non senza difficoltà e dopo una colluttazione, è stato bloccato e trovato in possesso di un paio di guanti monouso.

Inoltre gli agenti, grazie al supporto di personale del Commissariato San Giovanni-Barra e di un’unità cinofila antidroga della Guardia di Finanza, hanno ispezionato il parco rinvenendo una pistola revolver Smith & Wesson calibro 38 completa di 5 cartucce, lanciata poco prima dal conducente. E.A., 20enne napoletano, è stato arrestato per porto abusivo di armi, ricettazione e resistenza a Pubblico Ufficiale; infine, lo scooter è stato sottoposto a sequestro.

Articoli correlati

Back to top button