Cronaca

“Dacci 10 auto gratis o ti ammazziamo”, imprenditore minacciato e rapinato nel Napoletano

Imprenditore minacciato e rapinato nel Napoletano: i carabinieri hanno arrestato 3 persone. Sono accusate di rapina e tentata estorsione

Tre persone sono state arrestate dai carabinieri per la vicenda: sono accusati di rapina, sequestro di persona e tentata estorsione. La vittima, un imprenditore residente in Lombardia, è stata attirata nel Napoletano con la promessa di un affare: giunto in Campania, però, è stato sequestrato, minacciato e rapinato.

Imprenditore minacciato e rapinato nel Napoletano

Brutta disavventura vissuta nel Napoletano da un imprenditore calabrese residente a Seregno, Monza e Brianza, in Lombardia. Per la vicenda, i carabinieri, su richiesta della Procura di Napoli Nord, hanno arrestato tre persone – un 29enne, un 26enne e un 43enne – accusate di rapina, sequestro di persona e tentata estorsione.

Le indagini

Le indagini sono partite dopo che la vittima ha denunciato le angherie subite ai carabinieri della stazione di Gricignano di Aversa, cittadina del Casertano dove aveva affittato una camera d’albergo. Insieme ai colleghi della compagnia di Marcianise e ai magistrati di Napoli Nord, i militari dell’Arma sono riusciti a ricostruire la vicenda e ad assicurare alla giustizia i tre uomini.

 

 

Articoli correlati

Back to top button