Cronaca

Incidente a Napoli nella notte, guardia giurata muore in scooter mentre andava al lavoro

Tragedia questa notte a Napoli dove si è verificato un incidente mortale per un centauro, sbalzato in seguito all’impatto con un’auto. Lo scontro tra lo scooter e la vettura, guidata da un uomo che si è fermato per prestare soccorso, è avvenuto all’altezza di piazza Luigi Poderico, su via Arenaccia.

Tragico incidente a Napoli: morta una guardia giurata

Sul luogo del sinistro sono intervenuti i sanitari dell’ambulanza della postazione Ferrovia che non hanno potuto far altro che constatare il decesso del centauro. La vittima è il 55enne Salvatore Saiello.

Lo scontro è avvenuto intorno alle 23.15, ancora in corso gli accertamenti dei poliziotti municipali della sezione Infortunistica Stradale. Il centauro che ha perso la vita, S. S. era una guardia giurata che di lì a poco avrebbe cominciato il suo turno di lavoro.

La solidarietà di Giuseppe Alviti

«L’associazione nazionale Guardie giurate si stringe attorno alla famiglia», ha dichiarato Giuseppe Alviti, presidente dell’Associazione Nazionale Guardie Giurate che espresso solidarietà affermando di aver «avuto modo di lavorare al suo fianco apprezzando il suo valore».

Articoli correlati

Back to top button