Cronaca

Ancora violenza negli ospedali a Napoli, infermiera aggredita al Santobono

La donna è stata denunciata dalle forze dell'ordine

Ancora un episodio di violenza negli ospedali a Napoli: questa volta i fatti sono avvenuti al Santobono dove un’infermiera è stata aggredita dalla mamma, 22enne, di un piccolo paziente. A riportare la notizia è l’odierna edizione de Il Mattino.

Napoli, infermiera aggredita al Santobono

Stando a quanto si apprende, l’infermiera è stata minacciata per l’eccessiva attesa. La donna ha anche danneggiato un termo-scanner del pronto soccorso. Sul posto sono intervenute le forze dell’ordine che hanno provveduto a bloccare la donna ed è scattata la denuncia per minacce a pubblico ufficiale e danneggiamento.

 

Articoli correlati

Back to top button