Cronaca

Napoli, infermiere del Moscati trovato morto in casa

Un infermiere del Moscati di Aversa è stato trovato senza vita nella propria abitazione a Napoli. Il 52enne si sarebbe sentito male e avrebbe perso i sensi.

Infermiere del Moscati trovato morto in casa

Durante la notte scorsa è stato trovato senza vita nella propria abitazione del napoletano, un infermiere di 52 anni del Moscati di Aversa. I colleghi, preoccupati per la sua assenza, si sono adoperati per mettersi in contatto con l’uomo e hanno scoperto che in realtà era deceduto.

Nella notte il 52enne si sarebbe sentito male, e si sarebbe accasciato a terra, perdendo i sensi. Il figlio dell’infermiere avrebbe fatto la macabra scoperta e avrebbe richiesto subito l’intervento dei sanitari del 118 che giunti in loco hanno purtroppo potuto solo constatarne il decesso.

Articoli correlati

Back to top button