Cronaca

Prima l’inseguimento e poi la sparatoria: arrestati due membri della gang delle auto

La Guardia di Finanza di Giugliano ha arrestato due membri della gang delle auto dopo un inseguimento in auto e una sparatoria.

In manette due membri della gang delle auto

Prima l’inseguimento e poi la sparatoria, ma alla fine la Guardia di Finanza della Compagnia di Giugliano è riuscita a fermare due persone legate alla gang delle auto. Si tratta di due cittadini di etnia rom, cioè Giuliano Adzovic, 39 anni e Sektos Adzovic 27 anni.

Da mesi, la banda sta letteralmente seminando il panico lungo la fascia costiera. Sarebbero proprio i due, insieme ai loro complice, a furti di continuo le auto di tante persone.

Dopo numerose denunce e segnalazioni da parte dei residente del litorale, le fiamme gialle sono entrate in azione tra mercoledì e giovedì, mettendo le mani sui due uomini dopo un appostamento. Tuttavia, non è stato così semplice fermali, dato che dopo essere stati colti in flagranza di reato, gli Adzovic erano prima riusciti a scappar e a bordo di un furgone bianco, poi  hanno fatto fuoco contro i militari per cercare di far perdere le proprie tracce.

I finanzieri non hanno potuto far altro che rispondere al fuoco lungo la Circumvallazione esterna. Una volta giunti a ridosso di una campagna nella zona di Ponte Riccio, i due rom sono balzati in un prato per poi abbandonare il furgone e scappare a piedi. Alla fine però sono stati arrestati.

 

 

 

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Back to top button