Cronaca

Napoli, insulti e minacce per l’inviato di Striscia la Notizia: Luca Abete nel mirino di un parcheggiatore abusivo

Insulti e minacce per l’inviato di Striscia la Notizia a Napoli: Luca Abete nel mirino di un parcheggiatore abusivo. L’inviato è andato nel capoluogo campano e, con l’aiuto di finti volontari, ha chiesto agli abusivi un’offerta per la fantomatica ‘giornata del parcheggiatore buono’.

Napoli, insulti e minacce a Luca Abete di Striscia la Notizia

Disavventura per Luca Abete che, durante la realizzazione di un servizio per sensibilizzare su un tema in forte espansione, è stato insultato e minacciato da un parcheggiatore abusivo. L’inviato del tg satirico ha raggiunto il capoluogo campano e, con l’aiuto di due finti volontari, ha chiesto agli abusivi un’offerta per la fantomatica “giornata del parcheggiatore buono”.

Tra chi ha rifiutato e chi ha donato un paio d’euro, sperando non si trattasse “di Striscia la Notizia”, ce n’è stato uno che se l’è presa in maniera particolare: “Levati di qua! Vattene, vattene via”, ha intimato l’uomo minacciandolo di mettergli le mani addosso.

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio