Cronaca

Tragedia a Napoli, investita mentre va in bici: morta professoressa 61enne

La donna si trovava in bici quando è stata sbalzata dalla sella dallo sportello di un’automobile per poi essere investita da una moto

Tragedia a Napoli dove una professoressa all’Istituto Giancarlo Siani, è deceduta in seguito a un incidente stradale. La donna di trovava a bordo della sua bici elettrica in via Pietro Castellino, quartiere Arenella, zona collinare di Napoli, quando ha impattato violentemente contro lo sportello dell’automobile. Sbalzata violentemente dalla sella è finita sulla corsia opposta dove è stata travolta da una moto.

Napoli: professoressa travolta e uccisa mentre va in bici

Soccorsa dai sanitari del 118, la donna è stata trasportata d’urgenza all’ospedale Cardarelli dove, nonostante un intervento chirurgico, è deceduta a causa delle ferite riportate nell’incidente. Sul luogo della tragedia, oltre ai soccorritori, sono arrivati anche gli agenti della Polizia Municipale partenopea, che hanno effettuato tutti i rilievi del caso per determinare l’esatta dinamica dell’incidente e per stabilire eventuali responsabilità.

Articoli correlati

Back to top button