Curiosità

Napoli-Juve, parola a Maggio: “Non è un partita come le altre”

NAPOLI. Parla il capitano di tante battaglie. Christian Maggio, in lizza per una maglia da titolare nella sfida di venerdì sera al San Paolo, ha espresso il suo punto di vista sull’imminente Napoli-Juve: «Non e’ una partita come le altre – ha detto il terzino azzurro, – lo sento anche perché sono a Napoli da 10 anni, dalla rifondazione, e capisco cosa significa lottare per il massimo traguardo».

 

«Il gruppo segue Sarri»

 

«La Juve e’ un po’ in difficoltà, inutile negarlo – continua Maggio, che potrebbe sostituire ancora Goulham ne prossimo Napoli-Juve, – e noi siamo lanciati e determinati ma dobbiamo anche avere la consapevolezza che non abbiamo fatto niente. Quest’anno anche noi stiamo riuscendo a dominare la fase difensiva e capitalizziamo anche quando non siamo proprio ispiratissimi. Merito del gruppo che segue Sarri, allenatore che prepara le partite in maniera scientifica: un allenatore esigente ma con cui lavoriamo duramente, ma divertendoci».

Articoli correlati

Back to top button