Cronaca

Napoli: 150 lavoratori della Whirlpool occupano i binari della Stazione centrale

Blitz per fermare la circolazione dei treni in partenza e in arrivo a Napoli

Ancora proteste da parte degli operai della Whirlpool di Napoli. 150 lavoratori si sono radunati nella stazione Centrale di Napoli per protestare contro i licenziamenti della multinazionale. Gli operai stanno raggiungendo i binari dei treni ad alte velocità allo scopo di bloccare i convogli in partenza e in arrivo a Napoli.

Whirlpool: protesta degli operai alla Stazione Centrale di Napoli

Il Governo intervenga subito per fermare questa scelta scellerata che non rispetta gli accordi e non usa la cassa integrazione gratuita – protesta Antonio Accurso, Uilm Campaniamanifestando un accanimento ingiustificato nei confronti del Sud come ingiustificata è la chiusura di Napoli ancora din più oggi che la Whirlpool è piena di lavoro e annuncia guadagni di svariati milioni di euro“.  Giovedì 22 luglio è prevista una manifestazione a Roma.

Fonte: La Repubblica

Articoli correlati

Back to top button